Le Bandiere Verdi 2022 del Cilento

Assegnate anche quest’anno le Bandiere Verdi destinate alle migliori spiagge a misura di bambino.

Una sorta di guida per tutti i genitori alla ricerca del luogo perfetto dove portare al mare i propri piccoli.

Si tratta di 150 spiagge in tutte Europa e 3 in Nord Africa.

La cerimonia di consegna avverrà il 9 luglio a Mazara del Vallo in occasione del 5th International workshops of Green Flags.

Le bandiere verdi 2022 in Campania e nel Cilento

In Campania ancora una volta i maggiori riconoscimenti vanno alla provincia di Salerno, dove si registra il 90% di spiagge Bandiere Verdi.

Nel Cilento ecco le spiagge a misura di bambino:

  • Agropoli con il Lungomare San Marco e Trentova;
  • Ascea;
  • Centola-Palinuro;
  • Marina di Camerota;
  • Pisciotta;
  • Pollica-Acciaroli;
  • Pioppi;
  • Santa Maria di Castellabate;
  • Sapri.

Le Bandiere Verdi 2022 nel Cilento, i requisiti

Le Bandiere Verdi vengono assegnate dai pediatri e devono rispettare specifici requisiti:

  • Acqua limpida e bassa vicino alla riva;
  • Sabbia pulita per costruire castelli;
  • Bagnini;
  • Giochi colorati;
  • Spazi per cambiare il pannolino o allattare;
  • Presenza, nelle vicinanze, di gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti.

Mojoca 2022 – Festival degli artisti di strada

Mojoca 2022, il Festival degli Artisti di Strada, è in programma nei giorni 4, 5, 6 e 7 agosto.

Come di consueto si terrà nel borgo di Moio della Civitella, pronto ad animarsi grazie alla rassegna annuale che concentra le espressioni dello spettacolo itinerante e di piazza.

Protagonisti artisti provenienti da ogni parte d’Italia che si esibiranno nelle diverse serate nelle varie location del paese.

Mojoca 2022 a Moio della Civitella

Le esibizioni si terranno dalle ore 20.30 alle ore 02.30 nelle vie, nelle piazze e nei vicoli del borgo.

In questo modo l’intero paese diverrà un teatro a cielo aperto pronto ad accogliere le performance di acrobati, giocolieri, musicisti, clown.

20 postazioni suddivise tra Cartellone principale e Sezione Off.

20 spettacoli in contemporanea e senza sosta fino alle 02.30.

Festival Artisti di Strada Mojoca 2022

Divertimento per grandi e piccoli e comodità grazie a:

  • Servizio navetta;
  • Carpooling;
  • Aree campeggio – Camper;
  • Presidio sanitario;
  • Cibo di strada;
  • Box storage;
  • Viabilità – Parcheggi;
  • Itinerari turistici;
  • Sicurezza – Norme anti covid;
  • Canali informativi;
  • Accoglienza dedicata.

Gli eventi di giugno 2022 nel Cilento

Con gli eventi di giugno 2022 nel Cilento prende praticamente il via la stagione estiva.

I borghi cominciano ad animarsi con vacanzieri provenienti da ogni parte d’Italia.

Un’occasione per ammirare bellezze artistiche, paesaggistiche, architettoniche.

Ma anche per prendere parte a eventi di vario carattere: enogastronomico, culturale, sportivo, di puro intrattenimento.

Calendario eventi giugno 2022 nel Cilento

  • 2 giugno: Festival Internazionale del Multimedia. A Paestum, presso l’ex Tabacchificio. Con illustrazione creazione videogame, premiazione dei migliori progetti di videogame scolastici, concerto con la guest star Ana Mena;
  • 4 giugno: Beer Fest – Festa della Birra Internazionale. A San Marco di Castellabate, Corso C. De Angelis.
    Una serata dedicata alla degustazione di birre artigianali realizzate in Campania: Iris Birra di Palinuro, Arechi di Salerno, Birrificio Wild Boar di Benevento, Sud Birra Artigianale di Castellabate.
  • 4 giugno: The Black Blues Brothers – Vallo della Lucania, Teatro Leo De Berardinis.
    Spettacolo acrobatico comico-musicale.
  • 16-19 giugno: Gusto in Tour – Paestum, ex Tabacchificio.
    4 giorni all’insegna del Made In Italy con il Salone dell’Enogastronomia, dell’Artigianato e del Turismo.
    Con prodotti tipici delle regioni italiane, creazione artigianato handmade, laboratorio del gusto, show cooking, convegni.
  • 19 giugno: 7a Gran Fondo del Tanagro – San Pietro al Tanagro.
    Ai confini tra Campania e Basilicata per un’emozionante corsa ciclistica amatoriale. Si svolgerà sulle strade del Vallo di Diano e dell’alta Val d’Agri ricalcando il tracciato che gli ha dato notorietà fin dal 2014.
  • 20-24 giugno: Teatro sotto le stelle – Scario, Torre Garagliano.

V edizione per la rassegna teatrale con spettacoli a partire dalle ore 21.30 presso il Piazzale del Porto:
20 giugno: Annarita Vitolo in “Il fiore che ti mando l’ho baciato”. Regia di Antonio Grimaldi;

21 giugno: “La bottega del sorriso”, Marina di Camerota;

22 giugno: “La miscellanea”, Maratea;

23 giugno: “Su la maschera”, Ponticelli (NA);

24 giugno: Premiazione compagnie – Live Cilento Tarant.

  • 25 giugno: Perdifumo in corsa – Piazza Municipio.
    9° edizione per la gara podistica che prevede un percorso di 9 km tutto all’interno del comune di Perdifumo.
    Partenza e arrivo in Piazza Municipio e giro di boa a Mercato Cilento.

Il Meeting del Mare 2022 a Marina di Camerota

Il Meeting del Mare 2022 ritorna con la 26° edizione, in programma il 21, 22 e 23 luglio.

XXVI edizione per uno degli eventi musicali più attesi dell’intero Cilento.

Un meeting che quest’anno vanta il profetico titolo “Confine”.

E che vivrà il suo culmine con gli eventi del penultimo fine settimana di luglio:

  • 21 luglio: Nu Genea (evento gratuito);
  • 22 luglio: Tananai (evento con biglietto al costo di € 15);
  • 23 luglio: Willie Peyote (evento con biglietto al costo di € 15).

Meeting del Mare 2022 a Marina di Camerota

Ma racchiudere il Meeting del Mare nei tre principali concerti è assolutamente riduttivo. Perché il festival è un concentrato e punto di incontro di arti visive che definiscono la sintassi dell’evento artistico-creativo.

Un vero e proprio cantiere, un costante e continuo work in progress che genera una simbiosi tra evoluzione del festival e la sua narrazione attraverso le diverse installazioni.

Lavori incompiuti, mostre personali di artisti nazionali e internazionali che inseguono lo spirito del Meeting: la ricerca e la sperimentazione artistica che si traducono in una declinazione profonda e intrigante della traccia dell’edizione in corso.

Le Bandiere Blu del Cilento 2022

Quali sono le Bandiere Blu del Cilento del 2022?

Anche quest’anno il nostro territorio ha fatto incetta di riconoscimenti sovrastando nettamente le altre zone della regione.

Se la Campania ha visto premiate 18 località balneari, ben 12 di queste si trovano nel Cilento.

Un ulteriore testimonianza della bontà delle acque dei nostri mari, dei servizi offerti, delle politiche attivate da numerose località.

Bandiere Blu FEE del Cilento 2022

Scopriamo insieme le Bandiere Blu del Cilento 2022:

  • Agropoli – Spiaggia Libera Porto, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova, Licina;
  • Ascea – Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea;
  • Capaccio – Licinella, Varolato/La Laura/Casina D’Amato, Torre di Paestum/Foce Acqua dei Ranci;
  • Camerota – Cala Finocchiara (conosciuta come Spiaggia del Troncone), San Domenico;
  • Casal Velino – Dominella/Torre, Lungomare/Isola;
  • Castellabate – Lago Tresino, Marina Piccola, Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Baia Ogliastro;
  • Centola – Palinuro (Porto/Dune e Saline), Marinella;
  • Ispani – Capitello;
  • Montecorice – Baia Arena, Spiaggia Capitello, Spiaggia Agnone, San Nicola;
  • Pisciotta – Ficaiola/Torraca/Gabella, Pietracciaio/Fosso della Marina/Marina Acquabianca;
  • Pollica – Acciaroli, Pioppi;
  • Vibonati – Santa Maria Le Piane, Torre Villammare, Oliveto.

Bandiere Blu del Cilento 2022, dove andare in vacanza

Un traguardo prestigioso, che quest’anno vede l’ingresso del comune di Ispani con la spiaggia di Capitello.

Anche se c’è da segnalare l’uscita, per motivi burocratici, del comune di San Mauro Cilento oltre che di Sapri.

Ma come si ottiene una Bandiera Blu?

Il regolamento FEE afferma che “una spiaggia può ottenere la Bandiera Blu se è ufficialmente designata come area di balneazione a livello nazionale (o internazionale) con almeno un punto di campionamento per le analisi delle acque di balneazione. Il nome e i confini della spiaggia seguono quelli ufficiali nazionali. La spiaggia deve avere i servizi necessari e gli standard in conformità ai criteri Bandiera Blu e rispondere a tutti i requisiti indicati con la lettera I (imperativi) e possibilmente al maggior numero dei requisiti indicati con la lettera G (guida). In ogni località Bandiera Blu, dovrà essere individuato un referente, per trattare le questioni concernenti il Programma. La spiaggia deve essere accessibile per un’ispezione non annunciata da parte della FEE.”

In totale è richiesto il rispetto di 33 requisiti che afferiscono agli ambiti:

  • Educazione ambientale e informazione;
  • Qualità delle acque;
  • Gestione ambientale;
  • Servizi e Sicurezza.

Campionato assoluto beach volley 2021

Il campionato assoluto italiano di beach volley 2021 è tra gli eventi più attesi nel Cilento.

I partecipanti al torneo, infatti, si misureranno anche sulla spiaggia di Palinuro nelle giornate di giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21 agosto.

Si tratta di una delle tappe del Campionato Italiano Assoluto “Serie Gold”, che assegneranno un numero più alto di punti rispetto alle date classiche.

Continua a leggere Campionato assoluto beach volley 2021

Escursioni e trekking nel Cilento, estate 2021

Tante escursioni e giornate dedicate al trekking nel Cilento ci attendono durante l’estate 2021.

Una serie di eventi pensati per rilassarsi, divertirsi e stare insieme esplorando il nostro territorio.

Giornate perfette per conoscere siti di rilevante interesse storico e culturale, paesaggi mozzafiato e piccoli borghi da sogno.

Il tutto attraverso percorsi studiati per ogni tipo di persona.

Continua a leggere Escursioni e trekking nel Cilento, estate 2021